La storia della fanta

  • Sharebar
Logo Fanta

La storia della FANTA

Incredibile ma vero!

 Logo Fanta 
Bottiglia Fanta - bottle FantaIn origine venne inventata in Germania da Max Keith (principale imbottigliatore della Coca-Cola in Germania) nel 1940, quando a causa della II guerra mondiale il regime di Hitler ne vietò l’importazione. La Fanta era ottenuta da sottoprodotti della produzione del formaggio e della marmellata. Il nome deriva dal termine tedesco per “immaginazione” (Fantasie o Phantasie), perché l’inventore riteneva che occorresse immaginazione per sentire il gusto di arancia in questo strano miscuglio. Dopo la seconda guerra mondiale, la Fanta venne (ri)presa dalla Coca-Cola, che nel 1960 ne acquistò il marchio. La Fanta all’arancia è la versione più popolare, ma ci sono anche diversi altri gusti di agrumi e frutta, come mela, fragola, ananas e uva. In alcune nazioni esiste anche una versione dietetica della Fanta all’arancia. La Fanta è disponibile in oltre 180 paesi. La Fanta all’arancia è più popolare in Europa e in Sudamerica che negli Stati Uniti, e i prodotti sono formulati diversamente, con la versione europea che contiene vero succo d’arancia. In termini di volume, il Brasile è il più grande consumatore di Fanta del mondo.

Logo FantaLa Fanta viene commercializzata nel mondo in oltre 70 gusti; comunque, molti di questisono disponibili solo localmente in alcune nazioni. Ad esempio, in Romania esiste una “Fanta Shokata”, basata sulla tradizionale bevanda rumena “Socată” ricavata dalle bacche di sambuco, in Italia invece esiste la Fanta Chinotto. La prima produzione di Fanta in Italia ebbe luogo presso lo stabilimento Coca-Cola di Napoli (SNIBEG – Società Napoletana Imbottigliamento Bevande Gassate) negli anni ’60. Altra “curiosità” (che deve far riflettere): in Romania la Fanta, che costa meno che in Italia, contiene una percentuale di succo d’arancia più bassa: 7%. Non si conoscono le quantità di succo d’arancia usate negli altri paesi del secondo e terzo mondo.

da http://it.wikipedia.org/wiki/Fanta http://www.snopes.com/cokelore/fanta.asp


ALTRA VERSIONE – Meno attendibile

Lattina Fanta - Fanta canFanta è il nome di una bibita attualmente prodotta dalla The Coca-Cola Company. In origine venne inventata in Germania da Max Keith (principale imbottigliatore della Coca Cola in Germania) nel 1940, quando a causa della II guerra mondiale il regime di Hitler ne vietò l’importazione (non il controllo!). Il nome deriva dal termine Phantom (spettro, fantasma) in quanto l’inventore sostenne che il giorno in cui venne prodotta la prima bottiglia accidentalmente al miscuglio aromatico si aggiunsero le ceneri della defunta nonna , e sembra che da quel giorno il fantasma della vecchia risiedesse dentro la lattina. Il fenomeno non fu circoscritto a solo quella occasione, ma sembra che ogni bottiglia adibita a contenere la bibita sia stata infestata da entità di vario genere, che oltretutto sembra che ne esaltassero il gusto e mantenessero costante l’effervescenza. Riportiamo diversi casi di possessione e di infestazione di luoghi in seguito a brindisi a base di fanta. Sembra inoltre che abbiamo sfruttato tale caratteristica per creare film di grande successo, esempio ghost.


Leggete anche:

I mille usi della coca cola


Giuseppe per il marketing

#503

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato letto 9987 volte!

Rispondi

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Powered by WordPress - Lagreca.it (Since 1995) - Lagreca.it/blog (Since 2003)

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: